NEL SEGNO DEL GIGLIO

pulsante-nel-segno-del-giglio

Giardino Storico della Reggia

24^ Edizione de “Nel segno del Giglio”
dal 21 al 23 Aprile 2017

Sarà un tripudio di rose, clematidi, peonie, ma anche delle piccole piante da fiore, a cominciare dalla Violetta di Parma. Poi un’attenta selezione di piante d’epoca, a ricordare e rioffrire specie ormai escluse dalla grande produzione e perciò tanto più amate da chi fa del giardinaggio, una passione più che un mestiere.

Nel segno del Giglio 2017 sarà quindi un trionfo di colori, un tripudio di fiori, accompagnati da tutto il “cotè” che trasforma il giardinaggio domestico in un meraviglioso rituale, da compiere con lo stato d’animo adeguato, ma anche con il giusto abbigliamento, i giusti attrezzi e, perché no, il giusto cappello. Come facevano in questo meraviglioso parco l’Imperatrice Maria Luisa e, prima di lei, le Duchesse di Casa Farnese.

Nel segno del Giglio è organizzata e curata da ARTOUR s.c., con il patrocinio del Comune di Colorno.

 

PROGRAMMA

Venerdì 21 Aprile 2017

Ore 10 Inaugurazione e apertura al pubblico.

Ore 12 Premiazione degli espositori selezionati dalla giuria.

 

Venerdì 21, Sabato 22 e Domenica 23 Aprile 2017

Apertura ore 10 – 19

Giardini e orti biodinamici, con piante antiche e riscoperte

Sezione interamente dedicata ai cibi biologici

Cura delle piante
Esperti di giardinaggio saranno a disposizione per fornire informazioni sui trattamenti endoterapici e fitoterapici per curare tutte le malattie delle piante

Arredi per il giardino, libri e riviste sul verde

Agricoltori custodi della provincia di Parma
I custodi della biodiversità del nostro territorio presentano non solo specie vegetali, ma anche animali da cortile di razze recuperate

Tanti animali da cortile e da compagnia: galline decorative, conigli, lumache africane, furetti, pecore di Corniglio, tacchini di Parma

 

INTERVALLI MUSICALI

Venerdì 21, Sabato 22 e Domenica 23 Aprile 2017

Armonie tra i fiori e i frutti della Reggia di Colorno

Intervalli musicali presso “il Cariolo”. Annamaria Senatore (voce), Stefano Mambriani (chitarra), Liliana Amadei (percussioni)

Un intervallo la mattina e uno il pomeriggio di ogni giornata

 

LABORATORI PER GRANDI E PICCINI

Venerdì 21, Sabato 22 e Domenica 23 Aprile 2017

Cappelli di paglia di Firenze: le antiche tecniche

“Cose d’argilla”: i vasi d’argilla al tornio con la bicicletta

Come si creano le antiche anitre da richiamo con le erbe palustri

Creare a mano modellando l’argilla

Intrecciare i cesti con il salice e il vimini

Riconoscere le piante attraverso un percorso olfattivo

Attività didattiche solo per i bambini dai 4 ai 12 anni a cura di Viviana Carra 349 8075018.

 

ALTA RISTORAZIONE

In mostra il servizio di ristorazione è a cura dello chef Massimo Spigaroli, che presenta anche i prodotti a km 0 provenienti dalla sua azienda agricola Antica Corte Pallavicina

 

A COLORNO

Domenica 23 Aprile 2017

Antico Mercato Contadino di Colorno sotto i portici del Comune

 

IN REGGIA

Visite guidate alla Reggia di Colorno

Venerdì 21 Aprile 2017
Ore 10 – 11.30 – 15 – 16.30

Sabato 22 e Domenica 23 Aprile 2017
Visite ogni ora dalle 10.00 alle 18.00

Per info e prenotazioni: tel. 0521 312545. 

 

NEL TERRITORIO

Visite allo CSAC – Centro Studi e Archivio della Comunicazione – www.csacparma.it

Lo CSAC offre ai visitatori della mostra, muniti di biglietto, una riduzione speciale del 50% sull’ingresso (€ 5,00 anziché € 10,00)

Si trova nell’Abbazia di Valserena, la “Certosa di Parma”, in Strada Viazza di Paradigna 1, Parma.

INGRESSO
Adulti € 8.00 – Fino a 14 anni ingresso gratuito

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI: www.nelsegnodelgiglio.it
 
 
PER INFORMAZIONI E CONTATTI
ARTOUR Cooperativa di Servizi Culturali
Sito internet www.artourparma.it
 
Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica c/o Reggia di Colorno
Telefono +39 0521 31 37 90

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Lascia una risposta